Il Tricogramma

Esame del Capello

Abbiamo precedentemente illustrato il ciclo di vita di un capello che passa attraverso tre stadi: anagen, catagen e telogen e valutando le percentuali di capelli in fase di crescita in rapporto a quelli prossimi alla caduta si possono avere solidi punti di riferimento per affrontare il problema della calvizie.

Questa è l'essenza del tricogramma, uno fra i più noti esami dei capelli al quale si sono già sottoposti tanti uomini e donne che hanno accettato di farsi prelevare un campione formato da un centinaio di capelli. Il disagio dello strappo è ripagato delle utili informazioni emerse dal tricogramma, un esame che fornisce le prime indicazioni per comprendere in che misura i capelli caduti siano rimpiazzati da quelli in crescita e qualora i tempi del ricambio fisiologico si allunghino suona il campanello d'allarme.

Ricordiamo in merito che nella situazione ottimale i capelli dovrebbero essere in netta prevalenza (80/90%) in fase di anagen e solo per un 13/15% in quella di telogen. Un significativo distacco da tali percentuali segnala un pericolo che sarà premura del medico approfondire, eventualmente facendo ricorso anche ad altri strumenti d'indagine, senza dimenticare che l'analisi del campione effettuata al microscopio consente al tricologo di valutare le variazioni nel diametro dei capelli, un altro parametro utile per comprendere quale sia lo stato di salute dei capelli, i quali, in stato di sofferenza, tendono ad assottigliarsi.

  • curadeicapelli.it - Cura dei capelli.it è il sito in cui trovare consigli pratici per la bellezza e la salute dei capelli e del cuoio capelluto.
  • visitespecialistiche.it - L'importanza delle visite specialistiche (anche per semplice controllo) come la visita ortopedica, oculistica e cardiologica.
  • trapianto.net - Informazioni sul trapianto di capelli, sulla tecnica dell'autotrapianto, sull'intervento e su cosa accade dopo il trapianto
Siti Dove Compro Passatempi Food Navigare Facile Meteo Prestiti A portata di Mouse Risultati Calcio